Crea sito
Category Archives: Bones 1a Serie
Bones stagione 1 episodio 22 Un volto per l’assassino

Bones stagione 1 episodio 22 Un volto per l’assassino

Brennan riceve delle ossa da identificare, ma dalla ricostruzione effettuata da Angela, scopre che lo scheletro appartiene a sua madre. Temperance rimane sconvolta dalla notizia, e fa di tutto per accertarsi che i resti siano effettivamente quelli di sua madre, scomparsa 15 anni prima insieme a suo padre. Booth avvia un’indagine sul caso e scopre delle informazioni scioccanti sui genitori di Temperance.

Bones stagione 1 episodio 21 Il reduce sulla tomba

Bones stagione 1 episodio 21 Il reduce sulla tomba

Brennan e Booth indagano sul caso di un apparente suicidio nel Cimitero Nazionale di Arlington, dove vengono seppelliti i caduti. Presto scoprono che il suicidio è in realtà un omicidio e che la vittima ha prestato servizio in Iraq. Le indagini evidenziano una serie di discrepanze che riguardano la squadra della vittima, coinvolta nell’uccisione di alcuni terroristi. Analizzando le prove, Brennan scopre che il soldato è stato ucciso per coprire la verità su quanto accaduto al fronte. Booth si confida con Temperance e ripercorre dei ricordi dolorosi appartenenti al suo passato come tiratore scelto dei marines.

Bones stagione 1 episodio 20 Senza speranza

Bones stagione 1 episodio 20 Senza speranza

La squadra accorre in aiuto di Amy, la figlia del Direttore Sam Cullen. La ragazza ha subito un trapianto di osso e dopo l’intervento ha sviluppato una rara forma di cancro ai polmoni. Temperance scopre che altri pazienti dell’ospedale hanno contratto dei tumori dopo essersi sottoposti a interventi e decide di andare a fondo della questione.

Bones stagione 1 episodio 19 Dopo Katrina

Bones stagione 1 episodio 19 Dopo Katrina

Brennan prende un periodo di permesso per andare a New Orleans, per aiutare le autorità locali a identificare le vittime dell’uragano Katrina. Si risveglia nel suo albergo frastornata e ricoperta di sangue senza nessun ricordo di quello che è accaduto. Booth arriva immediatamente sul posto per aiutarla, appena in tempo per scoprire che Brennan è accusata dell’omicidio del medico legale. Ripercorrendo i fatti, i due si trovano immersi nel misterioso mondo del voodoo.

Bones stagione 1 episodio 18 La maledizione dei pirati

Bones stagione 1 episodio 18 La maledizione dei pirati

Booth e Brennan si occupano del caso che riguarda un osso vecchio di 300 anni e un pozzo sottomarino dove si nasconde un fantomatico tesoro. Hodgins si aggrega alla indagini ed è felice del cambiamento nella routine quotidiana del laboratorio, tuttavia l’eccitazione iniziale si trasforma ben presto in paura quando si trova in pericolo di vita.

Bones serie 1 episodio 17 Il teschio nel deserto

Bones serie 1 episodio 17 Il teschio nel deserto

Angela, durante una vacanza nel deserto con il suo ragazzo, chiama Bones, sconvolta: è stato consegnato un teschio in una scatola allo sceriffo della zona, ed il suo uomo, di professione fotografo, è scomparso da qualche giorno; Angela tema che si tratti proprio delle sue ossa. Bones si precipita sul luogo, e dopo avere inutilmente cercato di mandare i resti al Jeffersonian per essere esaminati, richiede l’intervento di Booth. Dopo le verifiche del caso, si scopre che si tratta proprio delle ossa del ragazzo di Angela. Sconvolta in un primo momento, decide di partecipare attivamente alle ricerche della guida che era con lui, nel tentativo di scoprire la sua sorte. Viene alla luce un regolamento di conti per una questione di droga peyote, utilizzata dagli indiani per i loro riti religiosi. Si sospetta che dietro l’omicidio si nascondano i trafficanti, ma risulta coinvolto un ricco disegnatore di opere di artigianato locale, che messo alle strette da Booth cerca un patto per uscire dalla situazione, svelando i nomi dei trafficanti. Booth non vuole scendere a patti, e sarà proprio Angela con una specie di visione, alla ricerca di indizi nel deserto, a scovare il luogo dove si trova la guida ormai quasi esamine; i trafficanti vengono arrestati insieme all’artigiano, che vuota il sacco sulle proprie responsabilità riguardanti l’omicidio.

Bones serie 1 episodio 16 Sotto la città

Bones serie 1 episodio 16 Sotto la città

Bones e Booth indagano sul ritrovamento di un cadavere nel sottosuolo cittadino, dove una comunità di persone si è stabilita e vive. La vittima, un’autrice di documentari sulla vita sotterranea, è precipitata da un pozzo, ma prima è stata colpita con un oggetto contundente. Le indagini si concentrano su un cosiddetto capo gruppo, che sembra avere avuto contatti con la documentarista. L’uomo viene arrestato ma la pista non porta a nessuna uscita, e vengono quindi prese in esame anche le testimonianze di due professionisti che avevano fatto da guida alla povera sfortunata; questi ultimi diventano i principali indiziati quando, dopo avere precedentemente negato di essere scesi nel sottosuolo, vengono immortalati durante le riprese del filmato sequestrato a casa della vittima. Esce allo scoperto un antico e misterioso tesoro, che diventa il movente dell’uccisione; si tratta di lingotti d’oro e ritratti appartenenti al secolo scorso, di inestimabile valore. La vittima voleva denunciare il ritrovamento, contro la volontà dei propri carnefici. Arrestati, il capo gruppo viene rilasciato e prosciolto da ogni accusa, e rifiutando ogni aiuto dalla squadra per tornare ad un’esistenza migliore, ritorna alla propria vita sotterranea.

Bones serie 1 episodio 15 Due corpi sotto esame

Bones serie 1 episodio 15 Due corpi sotto esame

Il corpo di un mafioso viene ritrovato su di una spiaggia, trasportato dalla marea: ha i piedi cementati, inequivocabile segno di un regolamento di conti mafioso. C’è anche un secondo cadavere su cui investigare, il corpo di una donna ucciso e poi divorato da cani. Mentre Bones lavora al corpo del mafioso, viene avvicinata da un infiltrato, collega di Booth Jamie Kenton (Adam Baldwin), che lavorava per la famiglia di appartenenza della vittima; ha lo scopo di fornirle supporto informativo. Booth per l’omicidio della donna sospetta di una sua vecchia conoscenza, che non era riuscito a fare arrestare in passato per mancanza di prove. Nel frattempo Bones è in pericolo di vita, quando, davanti ad un locale, viene quasi uccisa da diversi colpi di pistola. La mafia è sulle sue tracce. Nel tentativo di proteggerla, in un secondo attentato, Booth si prende in pieno l’esplosione di una bomba all’interno dell’appartamento di Bones; questa vicenda lo porta a ragionare ed a sospettare dell’amico ex infiltrato, sospettato ora di essere un doppio giochista per conto della mafia. Infatti Bones viene rapita dall’agente che ammette anche di avere fatto sparire il sospettato per le vittime delle donne e che, dopo averla uccisa, avrebbe lasciato delle piste che avrebbero portato a lui. Il provvidenziale intervento di Booth e della sua squadra però evitano il peggio, e l’ex infiltrato viene arrestato.

Bones serie 1 episodio 14 Scomparsi

Bones serie 1 episodio 14 Scomparsi

Un piccolo aereo privato si schianta nei pressi di un campo da golf; la questione è molto delicata, in quanto a bordo viaggiavano due membri del partito comunista cinese. Bones, dopo un primo esame dei cadaveri, deduce che sul luogo del disastro siano presenti ossa non facenti parte dello schianto, si indaga quindi parallelamente anche su un omicidio. Mentre una parte degli scienziati stanno cercando di dare un’identità al sesto passeggero dell’aereo, che ufficialmente non era a bordo, Bones cerca di risalire all’identità della persona uccisa tramite i pochi resti ossei trovati. Verificando le incisioni sulle ossa, essi risalgono ad una macchina tritalegna, e verificando l’angolo di uscita, trovano la posizione di altri resti, permettendo l’identificazione della persona. Si tratta del fratello di un pregiudicato, che è stato ammazzato per ottenere l’eredità della casa lasciata dalla madre; il caso quindi è chiuso. Anche sul fronte equipaggio, il sesto passeggero è stato identificato: si tratta di una prostituta che era stata fatta salire a bordo ma non era stata registrata come equipaggio.

Bones serie 1 episodio 13 Doppio delitto

Bones serie 1 episodio 13 Doppio delitto

Durante un normale controllo di routine, degli agenti incappano in una persona che non si ferma allo stop; bloccato e controllato, l’uomo ha un cadavere nel baule dell’auto. Bones, con l’aiuto di Hodgins, che scopre, tramite i parassiti e gli insetti presenti sul corpo, l’origine del terreno della sepoltura, risale ad un secondo cadavere, sotterrato nel giardino di un senatore. Più tardi si scoprirà che la defunta, il cadavere trovato era femminile, era incinta ed aveva avuto una relazione con il figlio del senatore, lavorava come domestica nella famiglia. Si cerca ora l’assassino e la modalità con cui è stato compiuto l’atto, circostanza infatti insolita; la testa della vittima è stata colpita con la colonna di un letto particolare, dell’altezza di oltre due metri. Angela, grazie all’aiuto della sua simulazione, illuminerà Bones, che tornando nella casa del senatore, troverà il colpevole; si tratta del capo giardiniere, che strattonandola giù dalla scala durante le operazioni di pulizia della stanza, l’ha sbattuta violentemente contro la colonna.

Next Page