Crea sito
Category Archives: Prison Break stagione 2
Prison Break stagione 2 episodio 6 Suddivisione
prison-break

Prison Break stagione 2 episodio 6 Suddivisione

Haywire continua il suo viaggio per la libertà in bicicletta, irrompendo in un fast food chiuso cibandosi di tutto quello che è a sua disposizione. Michael, Linc e T-Bag, dopo aver chiuso Tweener nel bagagliaio, esplorano la zona residenziale dove prima era situato il Double K Ranch. Grazie ai ricordi di T-Bag e alle intuizioni di Michael, i tre riescono ad individuare con certezza la posizione del vecchio silos dove sono sotterrati i 5 milioni di dollari di D.B. Cooper. Michael chiede a Tweener di ritornare al negozio di giardinaggio e di portar loro alcuni oggetti in modo da poter entrare in quella proprietà senza destare sospetti. Al negozio però, arriva un amico del proprietario che, insospettito dalla situazione, tenta di mettersi in contatto con lo sceriffo locale. Tweener lo ferma in tempo colpendolo con una pala e rinchiudendolo in uno sgabuzzino ma durante il viaggio di ritorno verso il complesso residenziale si dimentica di fare il pieno di benzina. Con la scusa di un guasto elettrico, Michael, Linc, T-Bag e Tweener entrano nel garage dell’abitazione costruito sopra il silos, ora di proprietà di una donna provocante; La stessa comincia a farsi domande sulla presenza così tempestiva di una squadra di molti uomini ma T-Bag riesce a distrarla flirtandoci. Poco dopo fanno irruzione nell’edificio anche C-Note e Sucre che si erano incontrati precedentemente lungo la statale e che pretendono anch’essi una parte del bottino. Haywire entra in una casa abitata da un’anziana signora cieca che pensa si tratti del figlio tornato a casa.Dopo essersi rifocillato, rimane impietrito di fronte ad un quadro raffigurante un paesaggio olandese completo di papaveri e mulino a vento e, in preda ad una sorta di raptus, lo strappa dalla cornice con un coltello da cucina.Sara riceve un nuovo origami da parte di Michael con impressa una serie di numeri

Prison Break stagione 2 episodio 5 In ordine sparso
prison-break

Prison Break stagione 2 episodio 5 In ordine sparso

Michael e Lincoln si dirigono verso Tooele, nello Utah, alla ricerca del Double K ranch dove è sepolto il denaro di Westmoreland. Un agente di polizia si reca nel motel dove è Tweener e chiede a Debra Jean se lo riconosce attraverso una foto; La ragazza mente affermando di non averlo visto e lascia a Tweener le chiavi dell’auto sapendo che di là a poco la abbandonerà su una strada. Sucre arriva a Las Vegas e riesce a parlare con la sorella di Maricruz convincendola a portare la ragazza da lui; Hector anticipa la promessa sposa ed allerta la polizia prima di confrontarsi con Sucre, il quale è costretto a lasciare la cappella dopo aver consegnato un pegno alla sorella di Maricruz per la compagna..Mahone appare interessato soprattutto a rintracciare Michael e viene alla luce la sua dipendenza da pillole calmanti. Kellerman riceve una visita da un agente dei Servizi Segreti di nome Bill Kim che appare molto interessato agli sviluppi nelle indagini. Sara riceve un nuovo origami da parte di Michael. Kellerman che trascorre la serata con lei lo nota immediatamente e inizia ad indagare sul numero impresso su di esso. C-Note che sta viaggiando su un treno nei pressi di Green River, è costretto ad abbandonarlo tuffandosi nel fiume, non prima però di aver cercato su internet l’indirizzo del Double K Ranch con le relative coordinate. Le ricerche di Michael e Lincon riguardo al ranch incontrano invece un ostacolo quando scoprono che qualcuno ha strappato la pagina dei registri catastali del comune dove è disegnata la mappa interessata. Poco dopo i due incontrano T-Bag che afferma che la mappa è nelle mani di Tweener, con il quale si era incrociato poco prima. Michael e Lincon chiudono T-Bag nel bagagliaio della loro auto e vanno alla ricerca di Tweener che era stato catturato da un negoziante locale che lo aveva riconosciuto

Prison Break stagione 2 episodio 4 La sfida continua
prison-break

Prison Break stagione 2 episodio 4 La sfida continua

Bellick e Geary mandano fuori strada l’automobile di Michael, Lincoln e Nika e li costringono a seguirli per recuperare i soldi di Westmoreland. Lincoln però danneggia la ruota dell’automobile dei due ex-agenti del Fox River così sono costretti a fermarsi in un vecchio deposito in attesa di sostituirla. Kellerman riesce ad avvicinarsi a Sara durante le sedute di gruppo e diventa suo amico. Abruzzi incontra sua moglie Sylvia. La donna si offende quando John le racconta che vuole vendicarsi di Fibonacci prima di lasciare gli Stati Uniti e ricominciare una nuova vita con la sua famiglia in Sardegna. Tweener continua il suo viaggio in automobile verso lo Utah assieme a Debra Jean; Lo strano comportamento del ragazzo la insospettisce e la ragazza sembra mettersi in contatto con le autorità. T-Bag invece è costretto a lasciare la sua automobile ma riceve inaspettatamente un passaggio da un uomo colpito dalla sua storia, inventata, di reduce di guerra; L’uomo, Jerry, è accompagnato da Danielle, la sua graziosa figlia quattordicenne, che T-Bag cerca di avvicinare non appena rimane solo con lei. Danielle scappa dal padre e segue una lite tra i due uomini al termine della quale T-Bag avrà la meglio rubando l’auto. Mahone lavora su alcuni dati recuperati dal vecchio hard disk di Michael e attraverso questi riesce a trovare il punto debole di Abruzzi: Fibonacci. I sospetti di Tweener si rivelano errati e Debra Jean confessa al ragazzo di essere innamorata di lui e che le sue telefonate erano con il padre molto protettivo. Il viaggio e le telefonate di Mahone riguardanti un albergo si rivelano quindi non riferite alla ricerca del ragazzo ma dell’evaso ex-boss mafioso; Dopo aver fatto sapere, attraverso una soffiata, ad Abruzzi che Fibonacci è a New York e sta alloggiando presso un motel della città, lo circonda con i suoi uomini e gli chiede di consegnarsi inginocchiandosi e posando la pistola

Prison Break stagione 2 episodio 3 Inseguimento
prison-break

Prison Break stagione 2 episodio 3 Inseguimento

Michael chiede aiuto a Nika per fermare l’emorragia di Lincoln. Subito dopo cerca di recuperare l’automobile lasciata davanti al negozio di ferramenta che però è stata portata in un deposito perché priva del ticket relativo alla sosta. Bellick incontra casualmente Geary in un minimarket e i due dopo essersi azzuffati decidono di mettersi in società per catturare i fuggitivi. Prima di andare a caccia, Bellick fa però visita a Manche e riesce a farsi dire dall’uomo dove sono diretti gli evasi. Michael nel frattempo raggiunge il deposito e sta per riprendersi l’automobile quando arriva una telefonata di Mahone: un uomo, infatti, ha rubato la borsa che era al suo interno e il contenuto di questa (compresi i passaporti) viene consegnato all’FBI. Mahone chiede al ragazzo del deposito di temporeggiare ma Michael intuisce tutto e fugge prontamente per andare a prendere Lincoln, ormai ristabilitosi. Sucre viene a sapere da un suo amico che Maricruz si sposerà due giorni dopo con Hector a Las Vegas e, dopo aver rubato un’automobile ed essere scappato da un agente della polizia che lo aveva identificato, prende in prestito la moto dell’amico con l’intenzione di fermare il matrimonio. C-Note si mette in contatto con la figlia e la moglie; quest’ultima tradisce però la sua fiducia raccontando ai federali ciò che sa. Sara, appena dimessa, viene arrestata e alla stazione di polizia le fa visita il padre che le consiglia caldamente di dichiararsi non colpevole e dimostra ancora una volta alla figlia quanto tenga più alla sua carriera che alla ragazza; L’uomo sta infatti per essere eletto vicepresidente. Il giorno stesso Sara riprende a frequentare le riunioni per tossicodipendenti e qui viene tenuta d’occhio da Kellerman che finge di avere lo stesso suo problema. Michael e Lincoln riescono a far credere a Mahone di essere rimasti uccisi durante l’esplosione della loro automomobile. Bellick però, seguendo Nika sopraggiunta sul luogo dell’esplosione per recuperare i due fratelli, si mette all’inseguimento dei fuggitivi, ormai sicuri di aver fatto perdere le loro tracce.

Prison Break stagione 2 episodio 2 Corsa contro il tempo
prison-break

Prison Break stagione 2 episodio 2 Corsa contro il tempo

Michael, Lincoln, Sucre, Abruzzi e C-Note si dividono, ognuno con i loro progetti personali e modi per raggiungere lo Utah, dove Westmoreland ha nascosto il denaro. I due fratelli, saputo che LJ sta per essere trasferito in un carcere in Arizona, decidono di recuperarlo una volta arrivato in tribunale. T-Bag riesce miracolosamente a farsi riattaccare la mano da un medico veterinario al quale si è rivolto che ringrazia uccidendolo e rubandogli l’auto con il quale si dirige verso il tesoro di Westmoreland. Tweener risponde all’annuncio di una ragazza di nome Debra Jean che è diretta verso lo Utah e vorrebbe dividere le spese del viaggio. Il Direttore Pope e Bellick vengono interrogati da una commissione circa gli evasi e viene chiamato a testimoniare Geary, l’ex-guardia carceraria cacciata da Pope, che afferma come Bellick si facesse pagare da Abruzzi per poter dirigere il P.I.; Pope, inizialmente sospeso, decide di licenziarsi dopo aver appreso che Berrick è stato rimosso dal suo incarico al Fox River. Mentre il direttore, ripensando alla fiducia riposta in Michael, si scaglia contro il Taj-Mahal, Bellick medita il suicidio, rinunciadovi dopo aver appreso la notizia che è stata messa una taglia di 100 000 dollari sulla testa di ciascun evaso e di 300 000 su quella di Lincoln. Michael e Lincoln riescono ad avvicinare LJ, ma la presenza di Mahone, il quale aveva nuovamente intuito il brillante piano di Michael, manda i monte la fuga del giovane ed obbligando i due fratelli ad una rapida fuga in cui Lincoln viene colpito ad una gamba da un proiettile

Prison Break stagione 2 episodio 1 Caccia all’uomo

Prison Break stagione 2 episodio 1 Caccia all’uomo

Sono passate otto ore dall’evasione e Michael, Lincoln, Sucre, C-Note e Abruzzi tentano di seminare i poliziotti sulle loro tracce. Bellick è costretto a cedere il comando dell’operazione di ricerca ad Alexander Mahone, un agente speciale dell’FBI molto capace che renderà la situazione di Michael ancora più difficile. Nel frattempo la dottoressa Tancredi combatte per la propria vita in seguito ad un’overdose. T-Bag cerca disperatamente di trovare una soluzione per salvarsi.