Crea sito
Elisa di Rivombrosa stagione 2 Episodio 5

Elisa di Rivombrosa stagione 2 Episodio 5

Nonostante l’intimidazione di Christian, Elisa decide di rimanere a palazzo Conegliano e fa conoscenza con il barone Nicola, che è di ritorno dagli scavi archeologici ed è subito colpito dalla bellezza della contessa. Anche Christian, nel vedere che il barone non è colui che cercava, ma solo il figlio, ne rimane visibilmente sconvolto. Il barone porta i due alla casa da gioco più famosa di Napoli dove Elisa ritrova con sua grande meraviglia e inquietudine la sua nemica più acerrima: Lucrezia Van Necker. La malvagia donna ha una relazione alquanto promiscua col barone che si dimostra essere, nei giorni successivi, tiranno nei confronti del popolo dei Quattro Venti esigendo il pagamento di salatissime “offerte” dal carattere ambiguo e poco limpido.Gli uomini del barone si recano ai Quattro Venti per intimidire i lazzaroni al pagamento del pizzo sotto forma di offerta religiosa alla statua della Madonna del quartiere: lì uno degli uomini, Zanni, segue Elisa e nota che entra nel quartiere con aria furtiva. L’atteggiamento del barone nei confronti di Elisa cambia, diviene distaccato mostrando la sua vera natura e lasciando intendere alla contessa che l’aiuto da lei richiesto tarderà ad arrivare. Al contrario la madre, la baronessa Cristinella, si affeziona molto ad Elisa e la vorrebbe sposa del figlio. Lucrezia racconta a Nicola che Elisa altri non era che una serva prima che sposasse il conte e che le sue origini sono molto umili: egli sfrutta queste informazioni per umiliarla credendola un approfittatrice. Christian si mette a rovistare nelle segrete del palazzo alla ricerca di qualcosa e trova alcuni preziosi che gli ricordano il suo passato.

Comments

comments

Lascia un commento