Crea sito
Solo episodio 1 del 9 novembre 2016

Solo episodio 1 del 9 novembre 2016

A Roma, Bruno Corona sta per siglare un accordo per la vendita di alcune armi con un ucraino. Il venditore vuole più soldi del previsto, Bruno non vuole patteggiare e inizia una sparatoria. Con lui c’è un ragazzo che lo porta in salvo e riesce anche a recuperare la valigetta con i contanti.Una volta al sicuro, il boss si rivolge a lui: “Come hai detto che ti chiami?”. Lui risponde: “Marco”. “Grazie per quello che hai fatto oggi, sei in gamba”, gli dice Corona.“Un anno da infiltrato e mi mandate un posto di blocco”, si infuria Marco con i suoi. Sul posto ci sono anche agenti dell’Interpool che vogliono arrivare a Rudi Iaccarino, che sta per intrattenere degli “affari” con Corona. “La scelta è tua”, ricorda a Marco il suo capo.Marco racconta a Barbara, sua collega e fidanzata, di come ha salvato la vita a Bruno Corona: “Se si fida di te quanto ancora durerebbe l’operazione? E noi?”, gli chiede lei.Dopo aver fatto l’amore parlano ancora dell’operazione sotto copertura. Lei vorrebbe che Marco andasse con lei a Parigi ma si sentirebbe egoista a chiederglielo. Proprio mentre parlano, Bruno Corona lo chiama e gli dice di “tenersi pronto” perché hanno ancora una “faccenda in sospeso”

Comments

comments