Crea sito
il Tredicesimo Apostolo stagione 1 episodio 1

il Tredicesimo Apostolo stagione 1 episodio 1

Gabriel Antinori, trentacinque anni, è un gesuita, docente di teologia e membro della “Congregazione della Verità”, un ordine segreto della Chiesa deputato a indagare su presunti fenomeni paranormali. Gabriel, però, è anche un uomo tormentato da un passato che non riesce a ricordare, fatta eccezione per la notte in cui, a soli dieci anni, perse sua madre in circostanze misteriose. Da allora, rimasto orfano, è cresciuto sotto la tutela di Monsignor Demetrio Antinori, suo zio e capo della “Congregazione della Verità”. A Gabriel verrà affidato dallo zio il primo caso su cui dovrà indagare: una presunta levitazione che vede protagonisti due gemelli di appena sei anni. Gabriel si dirige nella fattoria in cui vivono in gemelli, ma li trova anche un’altra donna: la psicologa Claudia Munari. Grazie all’aiuto di Claudia, Gabriel riesce a risolvere il mistero: i bambini levitavano a causa del magnesio sotto la loro stanza. Vengono portati d’urgenza in ospedale, ma quando il padre, violento con i figli, entra in macchina, i bambini lo fanno attaccare da uno sciame d’api.
Gabriel e Claudia si trovano ad indagare su un fenomeno di emolacria: una studentessa di un collegio privato femminile infatti piange lacrime di sangue. Nel corso delle indagini tra Claudia e Gabriel inizia a instaurarsi un feeling che appare tutt’altro che amichevole e innocente. Li i due fanno la conoscenza della studentessa Agata che scopriranno essere la vera causa del misterioso avvenimento: tutto ciò che Agata disegna si avvera. Agata dopo essere stata scoperta decide di suicidarsi ma Gabriel la salva richiamandola dall’oltretomba, salvandole la vita. I due decidono di portare in un altro collegio Agata perché gli avvenimenti non si ripetano, ma questa è già andata via con la zia. Intanto Agata non si trova con la zia ma con un uomo malvagio: Bonifacio Serventi, membro di una setta che vuole portare sulla strada del male tutti coloro che possiedono poteri paranormali. Serventi da un album da disegno e delle matite ad Agata dicendole di “disegnare”.

Comments

comments